Quicktext hotel chatbot parla con dailypoint CRM – Central Data Management

Vuoi demo? Conoscere Velma

dailypoint da oggi sfrutta tutti i dati dei clienti raccolti dal chatbot Quicktext per arricchire le campagne marketing dell’hotel. 

Perché collegare Quicktext al tuo CRM?

I consumatori si aspettano di avere accesso immediato alle informazioni di cui hanno bisogno. Gli assistenti virtuali permettono loro di ottenere risposte istantanee attraverso le interfacce di chat sui siti web degli hotel, su Facebook Messenger, WhatsApp, instagram, Line…. 

I chatbot alimentati dall’Intelligenza Artificiale sono diventati uno strumento necessario per aiutare gli hotel ad automatizzare le risposte al flusso di richieste ripetitive dei clienti che ricevono giorno e notte. 

La grande dote degli agenti virtuali è che possono raccogliere e gestire i dati molto meglio degli agenti umani. Così, oltre ad aiutare i clienti, Quicktext raccoglie anche preziosi dati dei clienti (rispettando la GDPR) e li invia al CRM dell’hotel dove le informazioni sono memorizzate in modo sicuro e utilizzate per guidare il follow up e le campagne marketing.

Che tipo di dati vengono raccolti da Quicktext e come possono essere utilizzati?

Quicktext raccoglie diversi tipi di dati:

  • Informazioni di contatto: nome, lingua, email, numero di cellulare
  • Intento di prenotazione: hotel desiderato, individuale o MICE, date del soggiorno, #adulti, #bambini, #neonati, stato della prenotazione (confermato, in attesa…)
  • Interessi chiave del cliente: chiamati anche “tag”, sono gli argomenti di conversazione per i quali il cliente ha mostrato interesse: famiglia, bambini, spa, animali domestici, attività…
  • GDPR opt-in: di default gli albergatori possono utilizzare le informazioni raccolte da Quicktext rilanciare le richieste di prenotazione che non sono state convertite direttamente dal chatbot. Una nuova opzione permette ai clienti di optare anche per le campagne di marketing. 

A seconda dell’opt-in selezionato, gli albergatori possono sfruttare le caratteristiche di dailypoint per:

  • Inviare campagne email automatizzate di re-engagement: i clienti che hanno interagito con il chatbot, ma non hanno finito il processo di prenotazione dopo un periodo di tempo predefinito, possono ricevere un’email personalizzata con un’offerta speciale per convincerli a finalizzare la loro prenotazione. 


Alcuni hotel usano le email di re-engagement per promuovere il loro programma di fedeltà e informare i clienti che potrebbero iscriversi e ottenere una tariffa scontata o benefici speciali dalla loro prima prenotazione. Questo è molto più interessante di un codice promozionale in quanto consente all’hotel di ottenere il secondo opt-in che permette all’hotel di aggiungere il profilo del cliente alle sue campagne di marketing. 

  • Arricchire le campagne di emailing: Gli hotel che hanno scelto di chiedere l’opt-in GDPR completo all’inizio della conversazione in chat possono aumentare il loro pubblico qualificato aggiungendo i profili dei viaggiatori raccolti da Quicktext alle campagne di marketing segmentate. 

VELMA, di QUICKTEXT, raccoglie le informazioni del cliente attraverso il flusso della conversazione. I dati del cliente vengono poi inviati a Dailypoint.

La nostra esperienza con dailypoint – Gestione centralizzata dei dati

Questa integrazione è stata richiesta da Benjamin Niederberger, project manager di Revier Hotel Group, un’innovativa catena di boutique hotel con sede in Svizzera. Benjamin racconta: 

Il chatbot Quicktext IA si occupa di gran parte della comunicazione automatica tra gli hotel e i nostri ospiti. Memorizziamo tutte le informazioni e gli interessi specifici dei clienti nel CRM. È essenziale che questi due sistemi comunichino tra loro in modo da avere anche queste informazioni nei profili dei clienti degli ospiti. Se un ospite è interessato ad un’offerta o al nostro ristorante, è importante che questo venga annotato anche sul profilo. In questo modo possiamo fare azioni marketing mirate.

dailypoint ha immediatamente abbracciato l’idea di una collaborazione con Quicktext e grazie al loro sostegno e impegno abbiamo potuto lavorare insieme e realizzare la visione di Revier Hotel Group e speriamo di poter aiutare molti altri albergatori in futuro. 

dailypoint è leader nel settore dei CRM e delle piattaforme per la gestione dei dati per hotel individuali sofisticati e gruppi. dailypoint™ raccoglie dati da tutte le fonti rilevanti come PMS, POS, sito web o WiFi e crea automaticamente un profilo centrale e consolidato dell’ospite.

I processi integrati di pulizia dei dati generano informazioni complete sugli ospiti in 350 passi, arricchita dall’intelligenza artificiale (IA). Le interfacce bidirezionali con tutti i principali sistemi e un’API aperta, basata sullo standard OTA, garantiscono che possiate beneficiare di queste conoscenze in tutte le aree del vostro hotel.

dailypoint™ 360° segue un approccio a piattaforma. Gli albergatori possono selezionare i moduli che soddisfano le loro esigenze e la soluzione può crescere insieme a voi nel tempo. La soluzione SAAS basata sul cloud è composta da un totale di 16 moduli ed è completata da dailypoint™ Marketplace con più di 180 partner per diverse soluzioni, in modo da poter utilizzare tutti gli strumenti software aggiuntivi che vi interessano.

In un ambiente complesso, dailypoint™ 360° è al centro dell’informatica, aiutandovi a sfruttare con profitto il controllo dei vostri dati.

Se vuoi saperne di più su dailyPoint visita: https://www.dailypoint.com/ e contatta: sales@dailypoint.net.

Checklist: The Best Direct Booking Strategy
QUICKTEXT
Free Download
10 Best Practices to Boost Direct Bookings
Recent Posts
Siete pronti ad aumentare la vostra efficienza operativa e le entrate dirette?
Iscriviti alla nostra Newsletter.
Read more
Ottimizza l'efficienza del tuo hotel e le prenotazioni dirette
Prenota una demo